giovedì 18 novembre 2010

La spiaggia!

Eccoci di ritorno da un fine settimana à Essaouira, dalla mia amica Alysse.
finalmente un'amica più piccola di me che non mi frega i giochi (per ora...)!
Il tempo é stato stupendo, così io e la mamma abbiamo fatto una bella passeggiata in riva al mare, mentre papà ha fatto un giro a cavallo. Al ritorno ho potuto anch'io accarezzare il cavallo!


Tutti gli animali mi piacciono, ma soprattutto i gatti che ho imparato a chiamare (facendo schioccare la lingua) come fa la mamma. Per il cavallo non ho ancora imparato bene il suono, quindi faccio lo stesso che per i gatti!
E per finire con mamma e papà abbiamo approfittato del sole per sederci un po' sulla sabbia e scavare delle buche...
Ecco un video mentre gattono (dopo un mese di prove so andare anche molto più veloce di così!!!).
video

 E per finire due importanti conquiste! Ho imparato a soffiare il naso quando la mamma mi pulisce con un fazzoletto e anche a fischiare con un fischietto in legno che presto userò per gli esercizi del metodo Padovan (vedi post precedente). La mamma é molto fiera di me, ho imparato le due cose solo in pochi giorni!!!!

mercoledì 10 novembre 2010

Lavoro duro

Uff, le mie settimane stanno diventando parecchio impegnative, la mamma ha trovato qualcosa da farmi fare quasi tutti i giorni.
Una volta alla settimana psicomotricità. Al momento stiamo lavorando sulle scale. Salire e scendere i gradini (ancora a 4 zampe ovviamente). Ogni settimana mi vede migliorata ed in effetti in una decina di giorni ho imparato a salire piccoli ostacoli (uno scalino, un materasso...). Fino a poco fa non facevo nessuno sforzo con le gambe, ma ora ho capito il trucchetto ;)
Fabienne ha anche notato tanti altri piccoli miglioramenti da una settimana all'altra e forse sarà anche merito dell'altro "lavoro" che ho cominciato. Tre volte a settimana rieducazione secondo il "metodo Padovan". Vi ho già parlato di questo metodo?
E' stato sviluppato da una logopedista brasiliana che si é resa conto che alcuni difetti di parola non si riuscivano a curare solo con esercizi di fonazione, perché la loro causa risale alle prime fasi dello sviluppo. Infatti ognuno di noi dalla nascita alla posizione eretta compie una serie di movimenti sempre più elaborati che servono per creare le connessioni nervose che serviranno poi non solo per compiere l'azione di camminare, ma anche per parlare e poi per pensare.
In alcuni casi (più spesso di quanto si possa pensare) una o più fasi di sviluppo sono saltate per vari motivi e questo potrebbe causare problemi a livello cognitivo (dislessia, ritardo mentale...).
La signora Padovan ha creato una serie di esercizi che riproducono le tappe fondamentali dello sviluppo e che permettono di costruire quei collegamenti che da soli non si erano formati. Ed é per questo che si chiama riabilitazione neuro-funzionale (se vuoi saperne di più clicca qui in inglese oppure qui in francese).
In pratica la terapista fa fare al paziente dei movimenti che riprendono le fasi dello strisciare, gattonare, alzarsi in piedi e camminare.
Io per ora mi fermo all'alzarmi in piedi, ma spero presto arrivare a camminare!!!
Mi sto abituando piano piano a questi esercizi, anche se ce ne sono alcuni che non mi piacciono tanto. Però é anche divertente, perché per ogni esercizio che facciamo Wafa mi recita una filastrocca o mi canta una canzoncina.
Oltre agli scalini ho anche imparato a bere con la cannuccia, ormai da un mese.
E' tutto per oggi.
A presto!